Salta al contenuto principale
Contenuto

 

Nell’ambito del programma europeo HORIZON 2020 Factories of the Future è stato finanziato il progetto “Smart and adaptive interfaces for INCLUSIVE work environment”, il cui acronimo è  INCLUSIVE , coordinato dal Prof. Cesare Fantuzzi del Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il progetto, iniziato a ottobre 2016 e con durata finanziata di 36 mesi, ha l’obiettivo di colmare il divario tra la complessità delle macchine automatiche usate in ambiente industriale e le capacità dell’utente mediante la progettazione e lo sviluppo di interfacce uomo-macchina innovative e intelligenti che si adattino alle capacità del lavoratore e ai bisogni di flessibilità, compensandone le limitazioni (dovute, ad esempio, all’età o all’inesperienza) e sfruttandone l’esperienza

 

Riferimenti:


Coordinatore Progetto: Prof. Cesare Fantuzzi