Requisiti - CdL Ingegneria per l'Industria Intelligente

Torna al corso>

Conoscenze richieste per l’accesso
Per l'accesso al Corso di Studio si richiedono il conseguimento del diploma di scuola secondaria superiore e una buona conoscenza della lingua italiana parlata e scritta, capacità di ragionamento logico, conoscenza e capacità di utilizzare i principali risultati della matematica elementare e dei fondamenti delle scienze sperimentali. Tali conoscenze e capacità saranno verificate attraverso un test di ingresso, che costituisce strumento per formare la graduatoria di accesso al corso di Laurea Professionalizzante ai sensi dell'art. 2 della L. 2 agosto 1999, n. 264, entro il limite massimo previsto dalla normativa vigente. Nel caso in cui la verifica delle conoscenze richieste per l'accesso non sia positiva, nel rispetto del suddetto limite massimo, saranno previsti obblighi formativi aggiuntivi, in base a criteri contemplati dal regolamento didattico.

Modalità di ammissione
Per l'ammissione al Corso di Laurea Professionalizzante in Ingegneria per l'Industria Intelligente è richiesto il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente, mentre è previsto un accesso a numero programmato ai sensi dell'art. 2 della L. 2 agosto 1999, n. 264, entro il limite massimo di 50 studenti.

Torna al corso>