Corsi di Laurea Magistrale

I Corsi di Laurea Magistrale attivi presso il Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria sono:

I Corsi di Laurea Magistrale prevedono l’acquisizione di 120 crediti formativi universitari (CFU), ripartiti in modo omogeneo su due anni di corso e distribuiti in un massimo di 12 esami

Il credito formativo universitario è una misura dell’impegno richiesto allo studente per superare la prova di verifica di un insegnamento (esame o prova di idoneità). I crediti relativi ad ogni insegnamento vengono acquisiti dallo studente dopo che questi ha superato l’esame, con voto espresso in trentesimi, o la prova di idoneità, senza votazione, previsti a conclusione del corso.

Per essere ammessi a tali Corsi di Laurea Magistrale occorre essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo.
Il voto minimo di ammissione è 80/110. Esistono inoltre specifici criteri di accesso che prevedono il possesso di requisiti curriculari e l'adeguatezza della preparazione dello studente verificata con modalità definite da ciascun corso. Nelle pagine dei singoli corsi di laurea magistrale sono illustrati i criteri di ammissione al corso.

"In relazione all'emergenza COVID19, per il prossimo anno accademico  2020/21 il Dipartimento garantirà l'erogazione dei corsi in modalità compatibile con le direttive sanitarie aggiornate a quel periodo, in particolare si assicurerà anche la possibilità di fruire didattica a distanza, e sarà verificata la possibilità di erogare didattica in presenza in base alle direttive Ministeriali."

Guida di Dipartimento A.A. 2020/21 >