Ingegneria della Riabilitazione


Il Corso di Perfezionamento vuole fornire agli specialisti della riabilitazione e della preparazione atletica le nozioni fondamentali per l’utilizzo consapevole delle più moderne tecniche ingegneristiche per la diagnostica e la misura delle caratteristiche bio-meccaniche e fisiologiche dei pazienti. Al contempo, il corso si propone di dare ampio spazio alla pratica e alla sperimentazione, mettendo gli allievi nella condizione di verificare direttamente i vantaggi nello sviluppo della pratica riabilitativa derivanti dall’adozione di metodologie d’indagine e di diagnostica fondate sulla combinazione di strumenti ingegneristicamente evoluti. Infine, il corso si propone di adottare intensamente lo strumento formativo del “learning by doing”, portando i discenti a praticare direttamente quanto introdotto in aula, ed a sperimentare le più moderne tecnologie di analisi diagnostica e di pratica riabilitativa.

Gli insegnamenti sono organizzati in 5 moduli didattici di seguito descritti:

  1. MISURE MECCANICHE, TERMICHE E OTTICHE
  2. BIOMECCANICA DEL CORPO UMANO
  3. AUDIOMETRIA E MISURE ELETTRONICHE
  4. ANTROPOMETRIA E FISIOLOGIA DEL MOVIMENTO
  5. NEURO-ANATOMIA

Il Bando di concorso è disponibile al link: http://www.unimore.it/AZdoc/Bandocompleto83.pdf

Scadenza presentazione domande 15 dicembre 2017 ore 12.00

Organizzatori:

  • Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia - Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria;
  • Università di Urbino “Carlo Bo”
  • Centro di Terapia Riabilitativa (CTR) di Reggio Emilia

 

Direttore del corso       

Prof. Massimo Milani
Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria
Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Comitato scientifico del corso

PROF. ING. MASSIMO MILANI - UNIMORE
PROF.SSA FRANCESCA LUCHETTI – UNIURB
PROF. ING. LUCA MONTORSI - UNIMORE
DOTT. ROBERTO CITARELLA – DIRETTORE SANITARIO CTR

ALLEGATO (Formato .pdf) : Flyer

ALLEGATO (Formato .pdf) : Locandina CdP in Ingegneria della Riabilitazione