Ti trovi qui: Home » Didattica » Corso di laurea in Ingegneria Gestionale » Insegnamento: Advanced Design and Management of Manufacturing Systems

Insegnamento: Advanced Design and Management of Manufacturing Systems (Offerta Formativa a.a. 2017/2018)

Corso di studio: INGEGNERIA GESTIONALE (D.M.270/04)

CFU9
Moduli

Modulo: INDUSTRIAL PLANTS
TAF: Caratterizzante; SSD: ING-IND/17; Ambito: Ingegneria gestionale
Docenti: Elisa GEBENNINI, Andrea GRASSI

Materiale Didattico Accedi al materiale didattico su Dolly
Propedeuticità obbligatorie
Modalità di accertamento del profitto Orale
Modalità di valutazione Voto
Esse3 Accedi ai dati dell'insegnamento su Esse3
Lingua di insegnamento

Inglese

Partizionamento studenti

Nessun partizionamento

Obiettivi

Fornire allo studente i metodi qualitativi e quantitativi che consentono di affrontare in modo autonomo le problematiche inerenti la progettazione e la gestione dei sistemi produttivi nei contesti industriali moderni.

Prerequisiti

Nessuno

Contenuti

- Diverse configurazioni dei sistemi produttivi in funzione del tempo di risposta al mercato e delle caratteristiche del prodotto.
- Manufacturing Planning and Control (MPC) system: richiamo dei concetti base, piano aggregato di produzione.
- MPC Design Options, MPC System Design.
- La distinta base come strumento a supporto della pianificazione della produzione.
- Il piano principale di produzione (Master Production Scheduling, MPS).
- La collocazione delle scorte lungo il processo produttivo: effetti di disaccoppiamento e leagme scorte-produttività.
- Basic Factory Dynamics: capire i concetti alla base dei sistemi produttivi gestiti a flusso.
- Variability Basics: cause della variabilità, modellazione degli effetti della variabilità nei sistemi produttivi.
- Leggi fondamentali dei sistemi produttivi.
- Il sistema di controllo CONWIP (CONstant Work In Progress).
- Bilanciamento delle linee di assemblaggio mixed-model.
- Il dimensionamento e la gestione dei sistemi produttivi operanti a cadenza imposta: metodi analitici per il dimensionamento delle capacità delle macchine, della posizione e della dimensione dei buffer. Aspetti inerenti l'automazione di tali sistemi.

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esempi numerici.

Verifica dell'apprendimento

Prova scritta e prova orale. La prova scritta si compone di 21 domande a risposta chiuse e dura 1 ora. Lo studente deve ottenere un punteggio di 18/30 per poter essere ammesso alla prova orale. La prova orale si svolge nello stesso giorno della prova scritta e si compone di due domande alle quali lo studente deve rispondere in 30 minuti di tempo. Il voto finale è ottenuto combinando il punteggio delle due prove.

Risultati attesi

Conoscere e comprendere i metodi qualitativi e quantitativi che consentono di affrontare, anche in modo innovativo, le problematiche inerenti la progettazione e la gestione dei sistemi produttivi nei contesti industriali moderni. Conoscere e comprendere metodi avanzati per la risoluzione di problemi decisionali di gestione e pianificazione. Sapere applicare tecniche avanzate e innovative per la progettazione dei sistemi produttivi.

Testi

Vollman, T.E., Berry, W.L, and Whybark, D.C. (1997). Manufacturing Planning & Control Systems. 4th edition. McGraw-Hill, New York, USA. ISBN: 0-7863-1209-2.

Hopp, W.J., and Spearman, M.L. (2001). Factory Physics. 2nd edition. McGraw-Hill, New York, USA. ISBN: 0-256-24795-1.

Gershwin, S.B. (2002). Manufacturing Systems Engineering. Massachusetts Institute of Technology. Second private printing. Available via http://web.mit.edu/manuf-sys/www/gershwin.book.html

Monden, Y. (1998). Toyota Production System - An Integrated Approach to Just-In-Time. 3rd edition. Engineering & Management Press, Norcross, GA, USA. ISBN: 0-89806-180-6.

Buzacott, J.A., and Shanthikumar, J.G. (1993). Stochastic Models of Manufacturing Systems. Prentice-Hall, Toronto, CDN. ISBN: 0-13-847567-9.

Kleinrock, L. (1975). Queueing systems. Volume 1: Theory. John Wiley & Sons, New York, USA. ISBN: 978-0-471-49110-1.

Docenti

Andrea GRASSI
Elisa GEBENNINI