Ti trovi qui: Home » Didattica » Corso di laurea in Ingegneria Gestionale » Insegnamento: Sistemi di controllo per il management

Insegnamento: Sistemi di controllo per il management (Offerta Formativa a.a. 2017/2018)

Corso di studio: INGEGNERIA GESTIONALE (D.M.270/04)

CFU6
Moduli

Modulo: Sistemi di controllo per il management
TAF: Caratterizzante; SSD: ING-IND/35; Ambito: Ingegneria gestionale
Docenti: Fittizio DOCENTE

Materiale Didattico Accedi al materiale didattico su Dolly
Propedeuticità obbligatorie
Modalità di accertamento del profitto Orale
Modalità di valutazione Voto
Esse3 Accedi ai dati dell'insegnamento su Esse3
Lingua di insegnamento

Italiano

Partizionamento studenti

Nessun partizionamento

Obiettivi

Il corso fornisce conoscenza, strumentazione concettuale, strumentazione tecnica e competenza professionale necessarie a sviluppare i processi attraverso i quali la direzione progetta e implementa, su base continua, i sistemi di pianificazione, programmazione, monitoraggio e controllo della performance organizzativa, cioè sistemi di supporto all'implementazione della strategia. Il corso assegna enfasi equivalente (1) alle tecniche dei processi di controllo manageriale come i prezzi di trasferimento, la preparazione del budget e il sistema degli incentivi e (2) alle considerazioni comportamentali coinvolte nell'uso di tali tecniche, come la motivazione, la coerenza degli obiettivi e i ruoli relativi dei superiori e inferiori gerarchici.
L' ultima parte del corso di Sistemi di controllo per il management si concentra sugli strumenti manageriali (valutazione delle prestazioni, ricompense e incentivi) per aumentare la goal congruence tra obiettivi individuali e organizzativi. saranno altresì affrontati i temi legati all'emergere di reti sociali nelel organizzazioni, i conflitti e il potere. Più specificamente il modulo si prefigge di fornire concetti e strumenti operativi per: a) sviluppare capacità critiche analizzando come le teorie di comportamento organizzativo si applichino alle scelte manageriali relative alla valutazione delle prestazioni e ai sistemi di incentivazione; c) individuare approcci alla risoluzione di problemi aziendali attraverso la discussione in aula di casi rilevanti.

Prerequisiti

Conoscenza del bilancio e dei principali temi di controllo di gestione

Contenuti

La natura e il contesto di riferimento dei sistemi di controllo manageriali
- Le strategie aziendali
- La strategia di corporate e di business unit
- La classificazione delle unità organizzative a seconda della loro responsabilità primaria
- Le metriche di valutazione dei manager a capo dei centri di responsabilità
- La determinazione e l'utilizzo dei prezzi di trasferimento
- La misurazione e il controllo delle attività patrimoniali

Il processo del controllo manageriale
- La pianificazione strategica
- Il budget
- L'analisi dei report economico finanziari
- La valutazione delle performance
- Retribuzioni e inventivi per il management

Adattare i sistemi di controllo manageriale alla strategia e a specifici contesti
- Strategia e sistemi di controllo a livello corporate
- Strategia e sistemi di controllo a livello di business unit
- Controllo e stile di management

Metodi didattici

Il corso ricorrerà a una combinazione di lezioni frontali, analisi di casi aziendali e testimonianze.

Verifica dell'apprendimento

La preparazione sarà valutata con un esame scritto finale composto da due sezioni. Una prima sezione è dedicata alla soluzione di uno o due problemi. In tal modo sarà valutata la capacità di applicare la conoscenza quantitativa sui temi del controllo manageriale. Un'altra sezione conterrà delle domande aperte su tutto il programma in modo da verificare lo sviluppo di conoscenze e comprensione legate alle tecniche che il management utilizza per influenzare il comportamento degli attori all’interno delle organizzazioni.

Risultati attesi

Vedi quanto riportato nella sezione degli obiettivi formativi.

Testi

Robert Anthony, Vijay Goindarajan e Diego M. Macrì - 2006 -Sistemi di controllo: Management Control Systems: tecniche e processi per implementare le strategie - McGraw-Hill Italia. (capp. 1,2, 3,4,5,6,7,8,9,11,13). Materiale distribuito in aula.


Casi aziendali per la discussione in aula ed eventuali ulteriori letture integrative (capitoli di libri e articoli pubblicati su riviste sia nazionali sia internazionali) saranno distribuiti durante lo svolgimento del corso.

Docenti