Ti trovi qui: Home » Didattica » Corso di laurea in Ingegneria Gestionale » Insegnamento: Tecnologia dei materiali e dei processi e analisi del loro ciclo di vita

Insegnamento: Tecnologia dei materiali e dei processi e analisi del loro ciclo di vita (Offerta Formativa a.a. 2017/2018)

Corso di studio: INGEGNERIA GESTIONALE (D.M.270/04)

CFU9
Moduli

Modulo: Tecnologia dei materiali e dei processi e analisi del loro ciclo di vita
TAF: Affine/Integrativa; SSD: CHIM/07; Ambito: Attività formative affini o integrative
Docenti: Anna Maria FERRARI

Modulo: Tecnologia dei materiali e analisi del loro ciclo di vita
TAF: Affine/Integrativa; SSD: ING-IND/22; Ambito: Attività formative affini o integrative
Docenti: Monia MONTORSI

Materiale Didattico Accedi al materiale didattico su Dolly
Propedeuticità obbligatorie
Modalità di accertamento del profitto Orale
Modalità di valutazione Voto
Esse3 Accedi ai dati dell'insegnamento su Esse3
Lingua di insegnamento

Italiano

Partizionamento studenti

Nessun partizionamento

Obiettivi

Il corso è volto a fornire elementi per comprendere:
1. quali sono i problemi di sicurezza presenti in un’attività produttiva e di processo ed indicare alcuni metodi e strumenti per la loro valutazione e risoluzione;
2. quali sono le principali fonti di inquinamento ambientale.
3. quali sono gli strumenti di tutela dell'ambiente e come si può valutare il rapporto impresa-ambiente mediante strumenti di identificazione, valutazione e gestione degli impatti ambientali.

Prerequisiti

nessuno

Contenuti

Sicurezza e salute sul lavoro
Introduzione al rischio ed alle sue misure. Le diverse tipologie di rischio e la valutazione dei rischi ai sensi del D.Lgs. 626/94 e seg. Le sostanze pericolose ed il rischio chimico, il controllo dell'esposizione ad agenti chimici. Il rumore: analisi in frequenza, pressione, intensità e potenza sonora e gli effetti del rumore nell'uomo. La normativa sul rumore. Vibrazioni.
Ambiente
Principali problemi di inquinamento ambientale di acqua, aria e suolo: inquinanti e principali indicatori ambientali. Cenni sulla legislazione italiana di protezione della qualità dell'aria, dell'acqua e del suolo dall'inquinamento. Classificazione dei rifiuti e principi del sistema integrato italiano. Il trattamento dei rifiuti: compostaggio, trattamenti termici dei rifiuti (incenerimento con recupero energetico, pirolisi e gassificazione), discariche. La valutazione di impatto e lo studio di impatto ambientale: cenni ai metodi di identificazione e valutazione.

Metodi didattici

Il corso prevede lezioni teoriche e visite guidate presso stabilimenti produttivi per verificare le applicazioni delle normative vigenti e le strategie adottate nel settore ambientale e di prevenzione dell'inquinamento di aria, suolo e acque.

Verifica dell'apprendimento

La valutazione verrà effettuata mediante esame orale volta a verificare il conseguimento da parte dello studente degli obiettivi di apprendimento da 1 a 3. Durante la prova orale verranno effettuate tre domande inerenti: 1. concetti legati alle normative e alla sicurezza 2. concetti relativi l'inquinamento ambientale 3. esposizione di una breve attività progettuale di approfondimento su tematiche di sicurezza o ambiente. Il voto è dato con peso di qual misura per ogni domanda.

Risultati attesi

vedi obiettivi

Testi

Testi consigliati
1. Dispense delle lezioni
2. R.Vismara, Protezione Ambientale. Criteri e tecniche per la pianificazione territoriale, Ed. SLibri, Napoli, 2001.
3. A. Monte, Elementi di Impianti Industriali. Ed. Libreria Cortina Torino
4. C. Baird, Chimica Ambientale. Zanichelli

Docenti

Monia MONTORSI
Anna Maria FERRARI