Ti trovi qui: Home » Didattica » Corso di laurea in Ingegneria Gestionale » Insegnamento: Software and Service Engineering

Insegnamento: Software and Service Engineering (Offerta Formativa a.a. 2017/2018)

Corso di studio: INGEGNERIA GESTIONALE (D.M.270/04)

CFU9
Moduli

Modulo: Software and service engineering
TAF: Affine/Integrativa; SSD: ING-INF/05; Ambito: Attività formative affini o integrative
Docenti: Franco ZAMBONELLI

Materiale Didattico Accedi al materiale didattico su Dolly
Propedeuticità obbligatorie
Modalità di accertamento del profitto Orale
Modalità di valutazione Voto
Esse3 Accedi ai dati dell'insegnamento su Esse3
Lingua di insegnamento

Inglese

Partizionamento studenti

Nessun partizionamento

Obiettivi

Conoscenze e capacità di comprensione:

- Conoscere e sapere usare i principi base dell'ingegneria del software.
- Conoscere e sapere usare i principi base e le principali tecnologie per lo sviluppo di servizi software distribuiti.
- Conoscere il processo di sviluppo del software e le tecniche necessarie per progettare e gestire il processo di sviluppo.
- Conoscere le tecniche di ingegnerizzazione dei sistemi di servizi ICT, anche complessi.


Capacità di applicare conoscenza e comprensione:

- Acquisire la capacità di pianificare e sapere gestire il processo di svilppo di software e sistemi di servizi complessi, anche attraverso strumenti di simulazione.

Prerequisiti

Conoscere almeno un linguaggio di programmazione strutturata. Conoscere i principi base della programmazione ad oggetti.
Conoscere i principi di sistemi informativi e basi di dati.

Contenuti

PARTE I: INGEGNERIA DEL SOFTWARE

- Le peculiarità del prodotto "software"
- Software e criticità del prodotto
- Il processo software: fasi e caratteristiche
- Modelli di processi software (a cascata, a spirale, evolutivo, agile)
- Il modello di processo RUP
- Metriche quantitative e qualitative del software
- Modellazione UML (casi di uso, diagrammi delle classi, diagrammi delle interazioni, diagrammi di stato)
- Gestione del processo di sviluppo
- Il modello COCOMO
- Il modelli CMMI
- Gestione della sicurezza

PARTE II: INGEGNERIA DEI SERVIZI
- Il software come servizio
- Architetture orientate ai servizi
- Tecnologie per servizi software
- Reti sociali e servizi di social networking
- Sistemi ad agente e sistemi multiagente
- Sistemi di simulazione e simulazione multiagente
- Modelli di servizi basati su intelligenza collettiva

Metodi didattici

Il corso prevede lezioni frontale in classe, con periodiche esercitazioni di uso di sistemi a supporto dello sviluppo software. Il corso prevede inoltre presentazioni periodiche del lavoro progettuale svolte dagli studenti.

Verifica dell'apprendimento

Per tutti gli studenti: - esame orale volto a verificare l'acquisizione delle conoscenze del corso. E inoltre, una delle seguenti due opzioni a scelta, volte a verificare la capacità di applicazione delle conoscenze acquisite: - Esame scritto relativo alla pianificazione di un progetto di sviluppo software. - Progetto di gruppo per lo sviluppo di un prototipo software.

Risultati attesi

Vedi "Obiettivi".

Testi

I. Sommerville, "Software Engineering", 8th Edition, Addison Wesley. (available also in Italian)

Notes of the Teacher. Available on the Web page of the course: http://mars.ing.unimo.it/didattica/ingss/Home.html

Docenti

Franco ZAMBONELLI