Ti trovi qui: Home » Didattica » Corso di laurea in Ingegneria Gestionale » Insegnamento: Chimica

Insegnamento: Chimica (Offerta Formativa a.a. 2017/2018)

Corso di studio: INGEGNERIA GESTIONALE (D.M.270/04)

CFU6
Moduli

Modulo: Chimica
TAF: Base; SSD: CHIM/07; Ambito: Fisica e chimica
Docenti: Anna Maria FERRARI, Roberto ROSA

Materiale Didattico Accedi al materiale didattico su Dolly
Propedeuticità obbligatorie
Modalità di accertamento del profitto Orale
Modalità di valutazione Voto
Esse3 Accedi ai dati dell'insegnamento su Esse3
Lingua di insegnamento

Italiano

Partizionamento studenti

Iniziali cognome A-K

Obiettivi

conoscenza di base per la comprensione dei fenomeni chimici mirata agli aspetti più prettamente di interesse ingegneristico

Prerequisiti

La presente attività didattica non richiede alcun prerequisito

Contenuti

Struttura dell atomo -Elettroni, protoni, neutroni. Numero atomico, numero di massa. Origine della teoria quantistica. Numeri quantici. Principio di Pauli. Regola di Hund. Legami chimici -Legame ionico. Legame covalente. Legame covalente dativo o di coordinazione. Legame d idrogeno. Legame metallico.Sistema periodico -Proprietà periodiche. Nomenclatura chimica. Termodinamica, termochimica e cinetica di reazione -Cenni sui principi della termodinamica. Cinetica chimica. Catalisi. Stato gassoso -Leggi dei gas. Gas reali e ideali. Liquefazione dei gas. Miscugli gassosi. Pressioni parziali. Stati condensati della materia -I solidi: Struttura. Legami. I liquidi: -Tensione di vapore. Cambiamenti di stato. Diagrammi di stato. Regola delle fasi. Soluzioni -Calore di soluzione. Influenza della pressione e della temperatura sul processo di soluzione. Tensione di vapore. Legge di Raoult. Equilibri chimici -Equilibri omogenei . Equilibri eterogenei. Energia libera e costante di equilibrio. Equilibri ionici -Equilibrio acido-base.pH. Acidi e basi di Lewis. Sali neutri, sali acidi, sali basici. Elettrochimica - Le pile. Equazione di Nernst. Potenziali standard. Applicazioni della serie elettrochimica. Elettrolisi -Legge di Faraday. Sovratensione. Accumulatori. Chimica organica. -Idrocarburi alifatici e aromatici.

Metodi didattici

L'attività didattica è di tipo frontale con lezioni teoriche con proiezione di materiale didattico in formato elettronico, reso disponibile in rete. La didattica è corredata da esercitazioni di stechimetria in aula.

Verifica dell'apprendimento

L'esame consiste in una prova scritta su esercizi di stechiometria e una prova orale sui contenuti teorici del corso. La prova scritta consiste in 5 esercizi numerici, ognuno su differenti argomenti del corso. La prova scritta si intende superata se vengono correttamente svolti 3 esercizi su 5. L'ammissione alla prova orale è valida per 1 anno solare dalla data di superamento dello scritto. Durante questo periodo lo studente può sostenere l'esame a ogni appello disponibile. L'orale ha una durata media di 30 minuti e consiste di 3 domande sui vari argomenti teorici trattati nel corso. Se l'esame orale non viene superato, la prova scritta resta comunque valida

Risultati attesi

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE Acquisizione di competenze teoriche e operative con riferimento a aspetti chimici AUTONOMIA DI GIUDIZIO Acquisizione di consapevole autonomia di giudizio con riferimento a valutazione e interpretazione di dati sperimentali di laboratorio ABILITÀ COMUNICATIVE Acquisizione di adeguate competenze e strumenti per la comunicazione con riferimento a: elaborazione e presentazione dati

Testi

TEORIA
Martin S. Silberberg “Chimica” - Ed. McGraw-Hill
In alternativa: R.A. Munari, A. Munari "Fondamenti di Chimica" - Ed. CEDAM; F. Battaglia "Capire le Molecole - Lezioni di Chimica per Fisici e Ingegneri" - Ed. CEDAM.
STECHIOMETRIA
Giomini, Balestrieri, Giustini - Fondamenti di Stechiometria – EdiSes.

Docenti

Anna Maria FERRARI

Partizionamento studenti

Iniziali cognome L-Z

Obiettivi

conoscenza di base per la comprensione dei fenomeni chimici mirata agli aspetti più prettamente di interesse ingegneristico

Prerequisiti

La presente attività didattica non richiede alcun prerequisito

Contenuti

Struttura dell atomo -Elettroni, protoni, neutroni. Numero atomico, numero di massa. Origine della teoria quantistica. Numeri quantici. Principio di Pauli. Regola di Hund. Legami chimici -Legame ionico. Legame covalente. Legame covalente dativo o di coordinazione. Legame d idrogeno. Legame metallico.Sistema periodico -Proprietà periodiche. Nomenclatura chimica. Termodinamica, termochimica e cinetica di reazione -Cenni sui principi della termodinamica. Cinetica chimica. Catalisi. Stato gassoso -Leggi dei gas. Gas reali e ideali. Liquefazione dei gas. Miscugli gassosi. Pressioni parziali. Stati condensati della materia -I solidi: Struttura. Legami. I liquidi: -Tensione di vapore. Cambiamenti di stato. Diagrammi di stato. Regola delle fasi. Soluzioni -Calore di soluzione. Influenza della pressione e della temperatura sul processo di soluzione. Tensione di vapore. Legge di Raoult. Equilibri chimici -Equilibri omogenei . Equilibri eterogenei. Energia libera e costante di equilibrio. Equilibri ionici -Equilibrio acido-base.pH. Acidi e basi di Lewis. Sali neutri, sali acidi, sali basici. Elettrochimica - Le pile. Equazione di Nernst. Potenziali standard. Applicazioni della serie elettrochimica. Elettrolisi -Legge di Faraday. Sovratensione. Accumulatori. Chimica organica. -Idrocarburi alifatici e aromatici.

Metodi didattici

L'attività didattica è di tipo frontale con lezioni teoriche con proiezione di materiale didattico in formato elettronico, reso disponibile in rete. La didattica è corredata da esercitazioni di stechimetria in aula.

Verifica dell'apprendimento

L'esame consiste in una prova scritta su esercizi di stechiometria e una prova orale sui contenuti teorici del corso. La prova scritta consiste in 5 esercizi numerici, ognuno su differenti argomenti del corso. La prova scritta si intende superata se vengono correttamente svolti 3 esercizi su 5. L'ammissione alla prova orale è valida per 1 anno solare dalla data di superamento dello scritto. Durante questo periodo lo studente può sostenere l'esame a ogni appello disponibile. L'orale ha una durata media di 30 minuti e consiste di 3 domande sui vari argomenti teorici trattati nel corso. Se l'esame orale non viene superato, la prova scritta resta comunque valida

Risultati attesi

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE Acquisizione di competenze teoriche e operative con riferimento a aspetti chimici AUTONOMIA DI GIUDIZIO Acquisizione di consapevole autonomia di giudizio con riferimento a valutazione e interpretazione di dati sperimentali di laboratorio ABILITÀ COMUNICATIVE Acquisizione di adeguate competenze e strumenti per la comunicazione con riferimento a: elaborazione e presentazione dati

Testi

TEORIA
Martin S. Silberberg “Chimica” - Ed. McGraw-Hill
In alternativa: R.A. Munari, A. Munari "Fondamenti di Chimica" - Ed. CEDAM; F. Battaglia "Capire le Molecole - Lezioni di Chimica per Fisici e Ingegneri" - Ed. CEDAM.
STECHIOMETRIA
Giomini, Balestrieri, Giustini - Fondamenti di Stechiometria – EdiSes.

Docenti

Roberto ROSA